Riportiamo il comunicato dal sito di Cagliostro ePress.

http://www.cagliostroepress.com/focus/efocus.asp?id=15

Super Bunny Chu Chu è ora una realtà, potete trovarlo in fumetteria nel primo quadrimestre di quest’anno!

Andate a prenotare la vostra copia!

Super Bunny Chu Chu
Volume 1
(collana Download volume 5)
di Giorgio Battisti
100 pagine – brossurato – B/N – copertine a colori con alette – 16cm per 22cm
9,90 euro
Alice è una normale sedicenne, ma dopo aver mangiato una misteriosa caramella inventata dallo strambo Dott. Chu, uno scienziato diventato coniglio dopo un esperimento fallito, il suo dna muta e si ritrova trasformata in Super Bunny. Già dalla sua prima trasformazione Alice deve combtattere contro buffi nemici. Mary, la sorella vampiressa del Dott. Chu, mostra un debole verso Victor, il fidanzato di Alice, e lo rapisce scatenando la rabbia di Super Bunny che subirà una nuova trasformazione diventando Dark Bunny. Fra alti e bassi, situazioni grottesche e divertenti, la ricerca di una cura per tornare normale continua. Riuscirà la nostra Alice ad avere una vita normale? Dalla collaborazione tra cagliostroePress.com e Mangaijin.it ecco le avventure del personaggio creato da Giorgio Battisti che impazzano sulla rete e che costituiscono un altro tassello del Manga di qualità Made in Italy.

Ma lasciamo adesso la parola all’amministratore e direttore di Mangaijin.it, che ci parlerà meglio di questa nuova e promettente partnership.

Mangaijin incontra Cagliostro ePress. Cagliostro ePress incontra Mangaijin.

Alla nascente fiera di Lecce, il Comicult, erano presenti, tra i tanti, due stand: quello dell’editrice Cagliostro ePress, che ha stampato l’albo che vi stiamo presentando, e quello della rivista online Mangaijin, la più grande realtà italiana di promozione del manga “nostrano”. Unendo l’intraprendenza e le ampie vedute della prima all’alta qualità di opere della seconda, nasce questa prima formidabile collaborazione: Super Bunny Chu Chu. Precedentemente pubblicato per due anni sulle pagine di Mangaijin, approda ora in volumetto, il primo di una serie. In quanto fondatore di Mangaijin, non posso che esserne fiero: nati anni fa da uno sparuto gruppetto di sognatori, siamo riusciti ad affermarci in un settore difficile e impervio. Abbiamo dimostrato, per la prima volta in Italia, che il manga italiano esiste, è attivo, è di qualità, e si può trovare sulle nostre pagine. Prima di tutto, però, siamo contenti per l’autore. Speriamo che in futuro ci saranno altri Giorgio Battisti che, passando per le nostre pagine, possano arrivare alla tanto agognata pubblicazione cartacea per mezzo di un grande editore come Cagliostro ePress. Dunque, un messaggio a tutti i giovani disegnatori: diffidate di false promesse di professionismo, diffidate del puro nozionismo, diffidate da sedicenti “guru” del manga giapponese in Italia: non dobbiamo essere per forza giapponesi, né imitarli ciecamente, per pubblicare. Mangaijin né è la dimostrazione e aspetta le vostre opere, sempre aperta a nuove proposte e senza pregiudizi!

La prima domanda, la più frequente è: perchè? Perchè provare a -insegnare- il manga in una settimana? Perchè tentare una strada così difficile? Perchè organizzate tutto questo?
La risposta è semplice: per passione.
Mangaijin si butta in una nuova avventura, con il coraggio che sempre ci ha contraddistinto, e inaugura la Mangaijin Training Week.
Di cosa stiamo parlando?
Prendete un comodo hotel in un paesino sul lago di Como, aggiungete delle lezioni di disegno di Giorgio Battisti (Super Bunny Chu Chu, presto edito anche in fumetteria da Cagliostro ePress), affiancatele a lezioni di sceneggiatura del Direttore (Master di sceneggiatura presso Scuola Holden di Torino), condite il tutto con una infarinatura di giapponese, lezioni serali di strumenti musicali, e guarnite con questo ingrediente centrale: tanta voglia di divertirsi e stare insieme.
Una settimana con noi di Mangaijin, a fine agosto – inizio settembre, ultima oasi di relax prima della scuola.

So che vi starete chiedendo: ci insegnate a disegnare manga? Dopo il corso diventeremo autori professionisti.
La risposta è no. Vi insegneremo le basi, la organizzazione, il modo professionale e intelligente per lavorare e ottimizzare le proprie risorse. Soprattutto, vi introdurremo nel mondo del fumetto.
Le lezioni complementari daranno un punto di vista ampio e completo del settore.

Però una cosa possiamo prometterla senza timori: sarà divertente, sarà educativo, saranno giornate piene in mezzo a persone che condividono lo stesso sogno.
Impariamo cosa vuol dire fare -manga- in Italia, rimanendo con i piedi a terra e non dimenticando che siamo italiani, apparteniamo a questa cultura e, nel bene o nel male, ne siamo influenzati. Quindi non evitiamola e impariamo a sfruttarla al massimo, senza fingere di essere giapponesi.

Vale la pena? Pensateci su, noi stiamo lavorando per offrirvi il progetto al meglio.
Per domande e curiosità, scriveteci pure a info@mangaijin.it e iscrivetevi alla newsletter per rimanere sempre aggiornati sulle novità di questa iniziativa!

A presto per maggiori dettagli!

Riportiamo qui l´editoriale del numero:

Mangaijin ce l´ha fatta. E´ con un po´ di commozione e un po´ di orgoglio che lo posso dire. Forse avete già letto la notizia, ma lo ripeto: Mangaijin ce l´ha fatta. Il primo dei nostri autori, Giorgio Battisti, Jojo, vedrà pubblicata la sua opera Super Bunny Chu Chu per mano della lungimirante e celebre Cagliostro ePress, che si è distinta negli ultimi anni per l´eccellente lavoro in campo editoriale e la presenza fissa alle fiere più importanti d´Italia.
Dunque Mangaijin si riconferma la più importante vetrina per il manga italiano, vero trampolino di lancio per chi, spinto da passione e da tanta voglia di mettersi in gioco, sogna di diventare fumettista di professione!
Quindi non perdete il primo volumetto di Super Bunny Chu Chu, disponibile a breve!

Chiudiamo questa parentesi sentimentale e passiamo al numero che avete in mano (sul monitor, meglio).
Il nuovo numero di Mangaijin arriva e porta con sè graditissimi ritorni e curiosi nuovi arrivi.
Iniziamo con il ritorno di un nostro baluardo: Gabriele Bagnoli. Nella sua storie breve, Like a Surgeon, si parla di un dentista un po´ particolare! Il tratto si fa sempre più complesso e sicuro, le capacità artistiche di questo autore che sta “crescendo con noi” fin dagli inizi mostrano un percorso di maturazione incredibile.
Andando avanti, ci imbattiamo in Il Figlio del Sole, al suo terzo capitolo, in un appuntamento che sarà sempre più frequente sulle nostre pagine!
La recensione di questo numero è dedicata a niente meno che il celeberrimo One Piece! Cosa avrà da dire il nostro Kotaro in merito?
Proseguendo la lettura, ecco il ritorno che tutti aspettavano: Black Devil nel suo nono capitolo. Dopo una così lunga attesa, non voglio rovinare minimamente la sorpresa!
E concludiamo in bellezza con la nostra nuova proposta. Il tratto è fresco e semplice, ma i dialoghi tra i due folli protagonisti vi rapiranno fin dall’inizio! Parlo di Heleiger Geist, che si presenta in un primo capitolo di ben 40 pagine!

Con questo si chiude il nuovo numero di Mangaijin. Potrei inserire le solite anticipazioni su quello che avverrà in futuro, ma per questa volta vi rimando a seguire con frequenza il sito che, come avrete notato, ha news molto più regolari e riporta tutte le grandi novità che Mangaijin sta introducendo.
Abbiamo fatto un grande passo, ma vogliamo considerarlo solo come un piccolo primo obiettivo prima di fare un vero e proprio balzo!

Siamo lieti di annunciare l’attivazione di una nostra newsletter!
Iscriviti nella sezione apposita aperta sul sito e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità e iniziative di Mangaijin!

Oggi un po´ di dati percentuali e numerici sull´andamento delle visite di Mangaijin.

Annunciamo che nell´arco degli ultimi mesi la percentuale di visitatori singoli è aumentata del 31,7%, mentre le pagine visualizzate salgono del 29%.

Nel mese di Novembre abbiamo raggiunto il picco di 4.500 visitatori, con un incremento rispetto al mese precedente del 18,7%.

Contando solo dall´inizio del nuovo anno (GENNAIO 2017), abbiamo avuto 8600 pagine visualizzate, 900 lettori di cui 350 nuovi arrivati.

Che altro dire, grazie a tutti voi che permettete a Mangaijin di potersi fregiare di tali cifre! Continuate a seguirci e fateci conoscere ai vostri amici!

CURIOSITA´:
Lettori stranieri di Mangaijin di Gennaio 2017:
Stati Uniti d´´America — 12
Giappone — 7
Danimarca — 4
Svizzera — 2
Tailandia — 1
Brasile — 1

Solitamente in un mese intero abbiamo visitatori anche da Francia, Germania, Paesi Bassi, Messico, Cina, Malesia, Taiwan, Slovenia, Slovacchia, Israele, Regno Unito.

Mancano pochi giorni alla chiusura del concorso indetto da Mangaijin per reinventare la sua mascotte!

Se siete dei ritardatari, avete ancora tempo fino al 15 gennaio per iscrivervi nella sezione apposita del forum e consegnare il vostro disegno.

TEMA DEL CONCORSO

Il tema è “Reinventa la mascotte di Mangaijin”

Non c’è nessuna limitazione, date pieno sfogo alla vostra fantasia! Ricordatevi solo che il vostro disegno sarà la mascotte del sito, deve rappresentare lo “spirito” di Mangaijin

Il disegno deve essere a colori. Lo sfondo non deve essere presente

Per maggiori informazioni e il bando completo, visitate la sezione “Concorso” del forum.
Vi aspettiamo!

Segnaliamo e ricordiamo in questa prima news dell’anno nuovo la presenza di Mangaijin sui noti siti di social network!

Vieni a trovarci, invita i tuoi amici e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della rivista che sta cambiando il modo italiano di fare manga!

Mangaijin la trovi su:
-Myspace: www.myspace.com/man_ga_ijin

-Facebook: http://www.facebook.com/pages/Mangaijin/112634550130?ref=s

A presto!

PS: Ricordiamo che Mangaijin sta inserendo, da qualche uscita, pubblicità gratuita ai siti e alle community che collaborano con noi. Per informazioni: info@mangaijin.it

Un breve augurio da tutto lo staff di Mangaijin rivolto a voi, lettori, che ci avete sostenuto così a lungo e che ancora ci leggete con lo stesso entusiasmo!
Grazie a voi siamo diventati la più grande realtà per chi vuole disegnare manga “all’italiana”!

Il 2017 sarà un anno memorabile per Mangaijin, a partire dalla pubblicazione di Super Bunny Chu Chu con la Cagliostro ePress e con tante altre sorprese che non vediamo l’ora di potervi rivelare!

Buone feste e buon anno nuovo da Mangaijin!

Segnaliamo che da oggi la pagina “Rivista” è stata modificata per permettere una migliore fruibilità! Lasciamo a voi il gusto della scoperta e ringraziamo Stefano “JackOne” per l’ottimo lavoro svolto.

Stiamo ancora migliorando il servizio, quindi potrebbe esserci qualche errorino, ma non vedevamo l’ora di mostrarvelo e permettervi al più presto di goderne i benefici.

Ora tutte le riviste sono leggibili online.
Sono stati aggiunti dei bordi alle pagine.
Cliccando sulla pagina corrente si va direttamente a quella successiva, per una lettura più fluida e piacevole.

A presto, Mangaijin cresce!

Come avete potuto verificare da qualche giorno, l’ultimo numero della rivista è leggibile online. “Purtroppo” abbiamo deciso di affidarci ad una programmazione php del tutto indipendente, partendo da zero, e dunque dobbiamo ancora risolvere qualche errorino.

Rimanete in linea, perchè questa situazione sta per evolvere l´intera sezione per la lettura della rivista! Presto verranno aggiunti anche i precedenti capitoli.