Come avete potuto verificare da qualche giorno, l’ultimo numero della rivista è leggibile online. “Purtroppo” abbiamo deciso di affidarci ad una programmazione php del tutto indipendente, partendo da zero, e dunque dobbiamo ancora risolvere qualche errorino.

Rimanete in linea, perchè questa situazione sta per evolvere l´intera sezione per la lettura della rivista! Presto verranno aggiunti anche i precedenti capitoli.

L’anno sta terminando e Mangaijin, in vista del 2018, sta preparando nuove soprese.
In attesa del nuovo numero della rivista, ormai imminente, e per il cui ritardo ci scusiamo, ci siamo dati da fare.

Nell’ottica di rimanere, grazie alla fiducia di migliaia di lettori, il punto di riferimento per i giovani disegnatori in stile manga in Italia, abbiamo deciso di ampliare l’attività a numerose nuove forme espressive.

La prima novità, che siamo fieri di presentare, è la seguente:
Mangaijin e Nanoda.com collaboreranno a una serie di interessanti iniziative che verranno svelate nel corso dei primi mesi del 2018.
Nanoda si è dimostrato uno dei più grandi e importanti portali di anime e manga in Italia e grazie all’occhio di attenzione da sempre dimostrato verso i progetti italiani, presto prenderanno vita alcuni “scambi” e collaborazioni.

Per iniziare, Mangaijin citerà per i suoi lettori le notizie attinenti al mondo del manga italiano, provenienti da Nanoda.com, e le proporrà ai lettori in home page, regolarmente, aggiungendo commenti e indicazioni specifiche per i nostri lettori e disegnatori.

Altre importanti novità coinvolgeranno Mangaijin, nel corso del nuovo anno, nella prospettiva di fare un balzo in avanti, dopo vari anni di lavoro, e offrire un servizio sempre più completo e a 360 gradi.

A presto con il nuovo numero!

Mangaijin e Cagliostro ePress sono lieti di annunciare l´inizio di una nuova e proficua collaborazione!
Mangaijin pubblica da anni, sul web, le storie dei migliori disegnatori italiani che si rifanno allo stile manga tipicamente giapponese; quindici numeri all´attivo, decine di fumetti pubblicati, un successo travolgente in poco tempo ha conquistato migliaia di lettori, diventando la più grande e importante realtà che diffonde e valorizza una forma d´arte che ritaglia in Italia uno spazio sempre maggiore.
Cagliostro ePress è editore e associazione culturale che dal 2005 si propone di valorizzare i talenti emergenti della letteratura disegnata. Con decine di titoli presentati in pochi anni e la presenza massiccia e apprezzata in tutte le più grandi fiere del settore, è diventato un vero punto di riferimento e un baluardo per le nuove voci del fumetto italiano.
Passando al dunque: molti di voi che seguono Mangaijin conosceranno Giorgio Battisti e la sua opera di punta, Super Bunny Chu Chu! Ebbene, presto il “manga italiano” disegnato per Mangaijin prenderà vita sulla carta, grazie alla lungimirante e innovativa scelta di Cagliostro ePress.
Dunque preparatevi, a breve, per ulteriori dettagli!
Continuate a seguire Mangaijin (www.mangaijin.it) e il sito di Cagliostro ePress (www.cagliostroepress.com) per rimanere aggiornati.

Mangaijin si lancia in una nuova iniziativa, a medio termine di lancio, e ha bisogno di nuovi collaboratori con seguenti specializzazioni: – 3-4 traduttori con perfetta conoscenza della lingua inglese (meglio se bi-lingue di nascita, o con enorme esperienza) -2 nuovi letteristi (rapidità e precisione requisiti fondamentali) Questo è un chiaro indizio per uno dei nostri progetti futuri. Speriamo vi presentiate in tanti. La collaborazione è, come tutta la rivista, completamente a titolo gratuito.

Nel numero ora in edicola di Cartoni, la neonata rivista distribuita in tutte le edicole, tre tavole nella sezione strips per i nostri autori! Tre tavole già pubblicate su Mangaijin, che ora appaiono su carta stampata e a distribuzione nazionale! Un nuovo piccolo passo in avanti, un grande risultato per Mangaijin! Le tre opere sono: Generals Growing (del nostro amatissimo Gabriele Bagnoli, scritto da Raffaele “Methos” Lamorte) Black Devil (ha bisogno di presentazioni?)

Ecco il nuovo attesa concorso di Mangaijin che ha inizio! Il tema era Oriente e Olimpiadi. Visitate la sezione apposita del forum per scoprire cosa hanno inventato i partecipanti e votate il vostro preferito! Al vincitore, la pubblicazione su Mangaijin!

Mangaijin sempre aperta a nuovi disegnatori!

Hai disegnato, o stai preparando una tua storia? Pensi di poter essere pubblicato? Vorresti apparire sulle pagine di uno dei prossimi numeri di Mangaijin? Allora non devi fare altri che contattarci! Ricordiamo che Mangaijin non è una rivista chiusa ed elitaria, ma esiste proprio per offrire una vetrina gratuita ai nuovi talenti! Quindi continuate a mandare le vostre opere, potreste diventare uno dei nostri disegnatori (o disegnatrici) di punta! Ricordiamo che Mangajin continua anche a cercare staff con abilità in photoshop o in programmazione php per un nuovo grande progetto che stiamo preparando. La collaborazione è a titolo gratuito, come tutta la rivista

Mangaijin cerca nuovo staff!

Come ogni progetto in rapida espansione, anche Mangaijin ora ha bisogno di riaprire gli “arruolamenti” per lo staff. Ricerchiamo buoni grafici che sappiano usare Photoshop, prima di tutto. Per un nuovo progetto, per ora “top secret”, si cerca svariato personale con abilità differenti per creare un team apposito. Se vuoi aiutarci a crescere ed entrare nello staff, contattaci a info@mangaijin.it La collaborazione è a titolo gratuito, come tutta la rivista.

Il Regno delle Arti e Mangaijin, concorso

Segue il comunicato tratto da “il Regno delle Arti” PRIMO CONCORSO PER MANGAKA PUGLIESI Il concorso è rivolto a fumettisti non professionisti di tutta la puglia e consiste nel realizzare un fumetto, a tema libero, composto da massimo 30 tavole in bianco e nero. Il disegno deve essere rigorosamente in stile manga o, quantomeno, vicino ad esso. Il premio per il fumetto vincitore sarà la pubblicazione sulla prestigiosa rivista online “Mangaijin”* (si tratta di una rivista online, pubblicata mensilmente, che propone le storie dei mangaka italiani più promettenti. Shonen, Shoujo, Seinen, per tutti i gusti. E, non meno importante, è del tutto free!). Per partecipare bisogna iscriversi inviando una e-mail contenente nome, cognome ed età, indicando come oggetto “concorso” all’indirizzo: artisti@regnodellearti.org. Le tavole vanno inviate,( dallo stesso indirizzo e-mail dal quale vi siete iscritti ) a questo indirizzo specificando il titolo dell’opera e illustrandola brevemente (indicando ancora una volta come oggetto “concorso”) * la pubblicazione avverrà solo se le opere in concorso saranno ritenute adeguate agli standard qualitativi della rivista.