Super Bunny Chu Chu è realtà

Riportiamo il comunicato dal sito di Cagliostro ePress.

http://www.cagliostroepress.com/focus/efocus.asp?id=15

Super Bunny Chu Chu è ora una realtà, potete trovarlo in fumetteria nel primo quadrimestre di quest’anno!

Andate a prenotare la vostra copia!

Super Bunny Chu Chu
Volume 1
(collana Download volume 5)
di Giorgio Battisti
100 pagine – brossurato – B/N – copertine a colori con alette – 16cm per 22cm
9,90 euro
Alice è una normale sedicenne, ma dopo aver mangiato una misteriosa caramella inventata dallo strambo Dott. Chu, uno scienziato diventato coniglio dopo un esperimento fallito, il suo dna muta e si ritrova trasformata in Super Bunny. Già dalla sua prima trasformazione Alice deve combtattere contro buffi nemici. Mary, la sorella vampiressa del Dott. Chu, mostra un debole verso Victor, il fidanzato di Alice, e lo rapisce scatenando la rabbia di Super Bunny che subirà una nuova trasformazione diventando Dark Bunny. Fra alti e bassi, situazioni grottesche e divertenti, la ricerca di una cura per tornare normale continua. Riuscirà la nostra Alice ad avere una vita normale? Dalla collaborazione tra cagliostroePress.com e Mangaijin.it ecco le avventure del personaggio creato da Giorgio Battisti che impazzano sulla rete e che costituiscono un altro tassello del Manga di qualità Made in Italy.

Ma lasciamo adesso la parola all’amministratore e direttore di Mangaijin.it, che ci parlerà meglio di questa nuova e promettente partnership.

Mangaijin incontra Cagliostro ePress. Cagliostro ePress incontra Mangaijin.

Alla nascente fiera di Lecce, il Comicult, erano presenti, tra i tanti, due stand: quello dell’editrice Cagliostro ePress, che ha stampato l’albo che vi stiamo presentando, e quello della rivista online Mangaijin, la più grande realtà italiana di promozione del manga “nostrano”. Unendo l’intraprendenza e le ampie vedute della prima all’alta qualità di opere della seconda, nasce questa prima formidabile collaborazione: Super Bunny Chu Chu. Precedentemente pubblicato per due anni sulle pagine di Mangaijin, approda ora in volumetto, il primo di una serie. In quanto fondatore di Mangaijin, non posso che esserne fiero: nati anni fa da uno sparuto gruppetto di sognatori, siamo riusciti ad affermarci in un settore difficile e impervio. Abbiamo dimostrato, per la prima volta in Italia, che il manga italiano esiste, è attivo, è di qualità, e si può trovare sulle nostre pagine. Prima di tutto, però, siamo contenti per l’autore. Speriamo che in futuro ci saranno altri Giorgio Battisti che, passando per le nostre pagine, possano arrivare alla tanto agognata pubblicazione cartacea per mezzo di un grande editore come Cagliostro ePress. Dunque, un messaggio a tutti i giovani disegnatori: diffidate di false promesse di professionismo, diffidate del puro nozionismo, diffidate da sedicenti “guru” del manga giapponese in Italia: non dobbiamo essere per forza giapponesi, né imitarli ciecamente, per pubblicare. Mangaijin né è la dimostrazione e aspetta le vostre opere, sempre aperta a nuove proposte e senza pregiudizi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *